La terapia anticoagulante orale in pazienti con pregressa emorragia cerebrale
28 Giugno 2016
niente paura
28 Giugno 2016
La terapia anticoagulante orale in pazienti con pregressa emorragia cerebrale
28 Giugno 2016
niente paura
28 Giugno 2016

Un nuovo score per il rischio di sanguinamento nei pazienti con fibrillazione atriale: ABC-bleeding score

A cura di Marta F. Brancati

Hijazi Z, Oldgren J, Lindback J, et al. The novel biomarker-based ABC (age, biomarkers, clinical history)-bleeding risk score for patients with atrial fibrillation: a derivation and validation study. Lancet 2016; doi:10.1016/S0140-6736(16)00741-8 [Epub ahead of print].

Si tratta di uno studio che ha validato un nuovo score di rischio emorragico in pazienti candidati a terapia anticoagulante orale per fibrillazione atriale. Lo score è stato sviluppato nell’ambito dello studio ARISTOTLE (che randomizzava apixaban vs warfarin) ed è stato validato nello stesso ARISTOTLE (circa 14.500 pazienti) e nello studio RE-LY (circa 8500 pazienti). I fattori che sono risultati associati a maggior rischio emorragico sono: Troponina T-hs, GDF-15, emoglobina, età e storia di precedenti sanguinamenti. Lo score, denominato ABC (ovvero “Age, Biomarkers, Clinical history”), ha dimostrato, rispetto agli score HAS-BLED e ORBIT, un maggior c-index, ovvero una migliore validità predittiva (nelle due coorti rispettivamente ABC-bleeding vs HAS-BLED p<0,0001 e ABC-bleeding vs ORBIT p=0,0008, ABC-bleeding vs HAS-BLED p<0,0001 e ABC-bleeding vs ORBIT p=0,0016) La Figura riporta le caratteristiche dei tre score.

BRANCATI-05-26 maggio ABC Bleeding score F1

L’ABC score modificato (che sostituisce il GDF-15 con la cistatina C o la clearance della creatinina) ha dato risultati simili.

Si tratterebbe, quindi, di un importante strumento che potrebbe avere un ruolo significativo come supporto “decisionale” al trattamento anticoagulante.

[Scarica in PDF]

Marta F. Brancati
Marta F. Brancati
Dirigente medico di I livello, UO Emodinamica, Ospedale degli Infermi, ASL BI - Biella

Comments are closed.