31 Marzo, 2019

sei libri per il nuovo (vecchio) millennio

Ho pensato, appena letto l’articolo che ho intenzione di segnalarvi stamattina, a quali libri avrei scelto io, se avessi dovuto farlo. A quali romanzi, per essere più precisi, perché è di quello che si sta parlando, a quali romanzi di …

20 Gennaio, 2019

la potenza dell’umano (restare vivi)

Non voglio farmi dei nemici (anche se sono consapevole che è la cosa più agevole del mondo, farsene qualcuno), ma se mi chiedessero di citare il romanzo che secondo me ha raccontato meglio la porzione di tempo che mi è …

30 Novembre, 2018

i ritagli di novembre

Ogni giorno, perlustrando il web alla ricerca di qualcosa che possa essere interessante per l’Oblò, mi segno alcuni articoli, alcuni spunti, che forse mi saranno utili. Ma non tutti poi, in realtà, mi vengono davvero utili: alcuni restano sospesi, inutilizzati, …

1 Novembre, 2016

i ritagli di ottobre

Ogni giorno, perlustrando il web alla ricerca di qualcosa che possa essere interessante per l’Oblò, mi segno alcuni articoli, alcuni spunti, che forse mi saranno utili. Ma non tutti poi, in realtà, mi vengono davvero utili: alcuni restano sospesi, inutilizzati, …

1 Ottobre, 2016

eterno contemporaneo

Di non altro che di Roma si è parlato in questi giorni. Siano stati assessori al bilancio o giochi olimpici, sempre intorno alla capitale il discorso finiva per scivolare. Ecco che quindi mi è parso davvero utile segnalarvi questo breve …

3 Marzo, 2016

l’impiego del tempo

C’è, tra le poesie del secondo Novecento che amo di più, un testo di Giovanni Giudici che si chiude su alcuni versi che non ho mai saputo dimenticare. Suonano così:

 

                                           Basta

con tanta bella intelligenza sprecata

a fare

1 Dicembre, 2015

i ritagli di novembre

Ogni giorno, perlustrando il web alla ricerca di qualcosa che possa essere interessante per l’Oblò, mi segno alcuni articoli, alcuni spunti, che forse mi saranno utili. Ma non tutti poi, in realtà, mi vengono davvero utili: alcuni restano sospesi, inutilizzati, …

4 Ottobre, 2015

restare vivi

Mi è sempre più difficile pronunciare la parola cultura (e apposta non la metto tra virgolette, perché altrimenti, lo capite bene, già sarebbe una parola diversa da quello che è. E già l’avrei pronunciata e interpretata in un modo diverso …

×
Registrati

20 maggio – 3 giugno 2019 – Survey IV – La terapia anticoagulante orale nel paziente anziano e/o fragile