13 settembre, 2018

un grido

Mi piacerebbe, oggi pomeriggio, sapervi dire qualcosa del Ceronetti che nel corso degli anni ho prima ignorato, poi mal compreso e infine, soltanto in tempi recenti, amato (e letto con una certa insensata premura, anche); mi piacerebbe ma da molto …

28 agosto, 2018

la città che un tempo fondammo

Mi pare importante, e in minima parte forse anche utile, ripartire da dove ero rimasto, poco più di un mese fa: da Enea, l’eroe troiano che, per volere del destino, molti secoli fa, giunse profugo sulle spiagge dell’Italia, dopo essere …

27 aprile, 2018

giorni quasi prodigiosi

Ieri sera ho scritto sul mio profilo facebook due righe che qualche amico ha generosamente apprezzato. Le righe dicevano che è uscita un’edizione critica e commentata della prima raccolta di versi di Franco Fortini, quella che si intitola profeticamente Foglio

21 marzo, 2018

le inspiegabili

Se avete bisogno, nella giornata primaverile e mondiale di oggi, di un’intervista che provi a fare quello che è così difficile fare (cioè spiegare a parole l’inspiegabile, il segreto, l’indicibile del poeta), potreste provare con quello che ha detto Walter

1 gennaio, 2018

i ritagli di dicembre

Ogni giorno, perlustrando il web alla ricerca di qualcosa che possa essere interessante per l’Oblò, mi segno alcuni articoli, alcuni spunti, che forse mi saranno utili. Ma non tutti poi, in realtà, mi vengono davvero utili: alcuni restano sospesi, inutilizzati, …

12 novembre, 2017

a passi torti fino a notte

«I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di …

10 settembre, 2017

era un profugo

Fosse soltanto per me, della giornata di oggi vi direi che è il giorno in cui Franco Fortini avrebbe compiuto un secolo di vita: era nato infatti il 10 settembre del 1917 a Firenze, città di cui stiamo parlando …

10 maggio, 2017

ricordare il fuoco

Sarà necessario, non solo per la ricorrenza che come di consueto ci richiama a noi stessi, sarà davvero necessario, lungo questo anno 2017 in cui egli avrebbe compiuto cento anni, tornare a parlare ripetutamente di Franco Fortini, del lascito del …

25 marzo, 2017

di prima primavera

Immersi quasi all’improvviso nel primo fine settimana di primavera, mentre anche l’ora sta per cambiare e legalizzarsi, e le giornate diventare lunghe e gli aperitivi sui terrazzi finalmente lenti e interminabili come sempre dovrebbero essere, ecco, immersi in tutto questo, …

×
Registrati
Registrati alla newsletter di ATBV per non perderti le novità del sito.

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa