23 Maggio, 2018

gli eredi

Parleremo molto di Philip Roth, nei prossimi giorni (nei prossimi mesi). Sarà giusto (e bello) così, sarà importante, sarà soprattutto, io credo, necessario. Rileggeremo qualcuno dei […]
20 Maggio, 2018

prima di finire al macero

Tra i libri che ho amato di più, in questi ultimi mesi, c’è senz’altro La pura superficie di Guido Mazzoni. Perché è insieme e un libro […]
16 Maggio, 2018

uno sguardo sugli altri

A volte, per capire chi siamo, basterebbe capire come guardiamo chi è diverso da noi.   E lo so che è facile pensare subito al nostro […]
14 Maggio, 2018

alle origini della nostra lingua

Vorrei tanto che anche voi aveste il tempo, e spero ancora di più che non ve ne spaventi la mole e il lessico e l’erudizione, per […]
9 Maggio, 2018

leggendo, per esempio

Quanta letteratura c’è nelle nostre città? Quanti angoli di quante strade di quanti incroci e quanti spicchi di cielo tra quelli che osserviamo camminando per le […]
6 Maggio, 2018

nessuna parola

Se mi chiedessero un solo libro per questa mattina di maggio, io avrei la risposta. E la risposta sarebbe il libro di poesie di Fernando Bandini, […]
4 Maggio, 2018

non basta un fiore

I tre articoli che ho intenzione di segnalare oggi con un link (ma, ve lo anticipo, uno non è nemmeno un articolo) hanno forse una sola […]
2 Maggio, 2018

i ritagli di aprile

Ogni giorno, perlustrando il web alla ricerca di qualcosa che possa essere interessante per l’Oblò, mi segno alcuni articoli, alcuni spunti, che forse mi saranno utili. […]
27 Aprile, 2018

giorni quasi prodigiosi

Ieri sera ho scritto sul mio profilo facebook due righe che qualche amico ha generosamente apprezzato. Le righe dicevano che è uscita un’edizione critica e commentata […]
×
Registrati

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa