5 Luglio, 2020

un ragazzo di diciotto anni

È un gioco che abbiamo fatto più o meno tutti, e funziona così: ci si chiede quale giorno del passato, anche lontanissimo, si desidererebbe vivere, a […]
3 Luglio, 2020

due descrizioni di un attimo

La fotografia è sempre stata per me una duplice ambigua possibilità: da una parte non mi piace avere fotografie dei miei giorni dei mei viaggi dei […]
28 Giugno, 2020

la tentazione del funzionario

Fase 2. Impoverire la lingua. Per Impoverire la lingua bisogna: praticare una lingua nuova; usare un linguaggio a doppia valenza; distruggere parole; parlare una lingua unica; […]
23 Giugno, 2020

alla fine di ogni verso

Domani mattina andrò a scuola, mi siederò davanti a uno studente di 18 o 19 anni che conosco già da quattro anni, indosserò la mascherina chirurgica […]
20 Giugno, 2020

l’uso indiscreto dei classici

Se avrete un po’ di pazienza e se pensate che la letteratura e la critica della letteratura possano ancora rappresentare un sincero tentativo di comprensione del […]
16 Giugno, 2020

un debole parere

«Quand’è così, il mio debole parere sarebbe che non vi fossero né eroi, né statue da erigere, né pietre per abbatterle». Ha risposto così (meglio di […]
12 Giugno, 2020

un lungo incontro

Tra i moltissimi rimpianti che mi ha lasciato questa fine di anno di scuola in quarantena (cioè senza scuola) c’è, minimo ma forse non trascurabile, il […]
7 Giugno, 2020

il punto interrogativo

Ho tenuto questo articolo tra i post salvati, di cui avrei voluto prima o poi parlare, per giorni, per settimane. Ogni volta che mi mettevo a […]
3 Giugno, 2020

tre poeti e il nomadismo

È bello imparare qualcosa di un poeta, quando è possibile. Perché imparare qualcosa che riguarda un poeta significa, quasi sempre (sempre), imparare qualcosa di noi stessi […]