Save the date
7 Aprile 2022
Domanda maggio risposta A
30 Aprile 2022

Domanda ATBV di maggio

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Ti viene chiesta una consulenza dal Reparto di Medicina Interna. È per Adele, una paziente di 72 anni di 63 kg con un episodio di circa 36 ore di fibrillazione atriale sintomatica nel contesto di un ipertiroidismo da tiroidite, da ieri in fase di risoluzione. Stamattina Adele è rientrata in ritmo sinusale. Non ha ipertensione, né diabete mellito, né storia di cardiopatia o malattia vascolare periferica nota.
Oltre che per gli indici infiammatori e tiroidei alterati, gli ematochimici sono significativi per una trombocitopenia (48.000 x mm3) riscontrata occasionalmente due mesi fa e in fase di accertamento. I restanti ematochimici sono invece nella norma, compresa la creatinina (0.57 mg/dL) e l’emoglobina (HB 14.2 g/dL).

 

Quesito: se e quale terapia antitrombotica è indicata?

 

  1. Apixaban 5 mg BID.
  2. Un antagonista della vitamina K, con INR ai limiti inferiori del range 2-3.
  3. Enoxaparina (1 mg/kg) ogni 12 ore per 3-4 settimane, poi rivalutazione se terapia anticoagulante orale.
  4. Dabigatran 110 mg BID.
  5. Nessuna delle opzioni precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.