EuroThrombosis & EuroVessels 2022
1 Giugno 2022
Domanda giugno A
2 Giugno 2022

Domanda ATBV di giugno

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

A cura della dott.ssa Ilaria Cavallari

 

Paolo, un uomo di 77 anni in DAPT con aspirina e ticagrelor per NSTEMI 14 giorni fa trattato con angioplastica e impianto di duplice stent medicato sull’arteria discendente anteriore si presenta in Pronto Soccorso per un dolore addominale. Dopo una serie di accertamenti, viene riscontrata una subocclusione intestinale da neoplasia del colon localmente avanzata meritevole di trattamento chirurgico. Viene quindi richiesta una consulenza cardiologica per la gestione della terapia antitrombotica in previsione dell’intervento chirurgico non differibile oltre 7-10 giorni, secondo il collega chirurgo.
Cosa consiglieresti?

  1. Proseguire la DAPT senza interruzioni durante l’intervento.
  2. Sospendere il ticagrelor 5 giorni prima della data prevista dell’intervento e iniziare contemporaneamente eparina a basso peso molecolare, in aggiunta all’aspirina.
  3. Sospendere il ticagrelor 5 giorni prima della data prevista dell’intervento e iniziare dopo 48 ore una terapia “bridge” con cangrelor fino a 1-6 ore prima della chirurgia.
  4. Sospendere il ticagrelor 5 giorni prima della data prevista dell’intervento e iniziare dopo 48 ore una terapia “bridge” con tirofiban fino a 1-6 ore prima della chirurgia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.