29 ottobre, 2014

L’ineffabile

Una delle cose che pensavo di fare, qui sull’Oblò, era raccogliere tutte le recensioni al film di Martone su Giacomo Leopardi (che si intitola molto appropriatamente Il giovane favoloso) e di proporle tutte insieme, sperando che collettivamente riuscissero a …

26 ottobre, 2014

Sfortune letterarie

Mauro Zucconi è uno scrittore che è stato blogger e quindi è abbastanza attivo anche sul web. Una delle sue attività che negli ultimi anni mi hanno fatto più sorridere (ma solo bonariamente, ci mancherebbe) è stata senz’altro il blog …

23 ottobre, 2014

Tre libri e un tranello

Provo oggi a consigliare, per il fine settimana che si avvicina e che ci regalerà un’ora di tempo festivo in più, tre libri molto diversi tra loro. Uno lo sto leggendo ora, un altro l’ho letto più e più …

20 ottobre, 2014

Non fu vano? (su Mario Luzi)

Il 20 ottobre 2014, esattamente 100 anni fa, nacque a Castello di Firenze Mario Luzi. Sarebbe cresciuto (per fortuna) e diventato uno dei maggiori poeti del Novecento italiano ed europeo. Oggi, sui giornali in edicola, lo ricordano in molti. …

17 ottobre, 2014

Due secoli di libri e di parole

Mi sto divertendo sul web, oggi, e intanto cerco di capire un po’ di storia della critica letteraria e della fortuna degli scrittori italiani. Mi sto divertendo in compagnia di questo articolo di Stefano Maggiolo, che analizza grazie a …

15 ottobre, 2014

Racconti genovesi

Una delle città che amo di più è in questi giorni sotto l’acqua e il fango. Seguendo, dal mio piccolo paese lombardo, il racconto di quello che accadeva laggiù, mi è sembtrato che, inevitabilemnte e nonostante la disperazione chi ha …

13 ottobre, 2014

Dentro i libri

Secondo me è venuta a mancare, e di questo ho una conoscenza di prima mano, una fascia di lettori che è quella dei giovani, di buona cultura, con due soldi in tasca, che potrebbe comprarsi i libri, che studia. Quando

12 ottobre, 2014

Ritratti di scuole

[piccola parentesi domenicale sulla scuola: scusatemela, gentili dottori, e concedetemela]

È sempre molto difficile fare cinema sulla scuola, non so perché. Lo dico da insegnante di letteratura in un liceo, che amerebbe ogni tanto vedere, rappresentata sul grande schermo, qualcuna …

12 ottobre, 2014

Destini individuali

A volte mi capita di pensare che niente possa raccontare un destino collettivo (sociale, o generazionale, o anche solo nazionale, se temete le parole troppo grandi) meglio di un destino privatamente e paradossalmente individuale. In genere, quando mi capita di …