23 Marzo, 2017

lo stesso gioco

Oggi c’è un post che mi ha fatto venire voglia di rileggere tanti libri di uno stesso scrittore, che da molto tempo non rileggo, e quando questa cosa succede, in genere significa che due elementi diversi si sono combinati in …

21 Marzo, 2017

una sfiducia

Vorrei dire chiaramente, oggi che ne è la (f)utilissima giornata mondiale, che la poesia fa male; crea disagio, mette in difficoltà, complica il vostro rapporto con il mondo, la poesia non aiuta e non spinge, la poesia piuttosto rallenta e …

19 Marzo, 2017

gli angoli alle pagine

I luoghi sono le mie pagine. E viceversa, ovviamente: le pagine dei miei libri sono i luoghi della mia vita. Non esiste luogo se non è stato raccontato in una pagina, non esiste pagina che valesse la pena di essere …

15 Marzo, 2017

il nostro morso d’immortalità

Non è impossibile che abbiate voglia di leggere qualcosa sui classici, proprio oggi (bisognerebbe proprio, ogni tanto, un paio di volte al mese almeno, avere voglia di leggere qualcosa che riguarda i classici, a mio parere, perché i classici superano …

12 Marzo, 2017

le ali

Le ali non le abbiamo, e questo basta ampiamente a spiegarmi il perché le vogliamo, ne parliamo, ci raccontiamo storie di labirinti e di fughe e di cera che si scioglie e di superbia che ci fa precipitare, e di …

9 Marzo, 2017

stupefazioni

Però avrei anche un paio di cose più serie e importanti da segnalarvi, a parte la frase di Jarmusch di poco fa. Entrambe, in verità, degne di attenzione e di stupore. La prima è un lungo post a proposito …

9 Marzo, 2017

dove portiamo le cose

Volevo rapidamente dire che oggi ho letto una frase di Jim Jarmusch e ho scoperto che dice una cosa che avrei sempre voluto dire ma non sapevo di pensarla (e dunque nemmeno di volerla dire) Ma è una cosa bellissima …

6 Marzo, 2017

la voce persa

Di scuola parlo ormai molto malvolentieri, ve ne sarete accorti. Un po’ perché ne ho già parlato tanto, nel corso degli anni, e non ho davvero più niente da dire (e non ne ho nemmeno voglia, se è per quello); …

4 Marzo, 2017

disattenzioni

Quello su cui vi invito (se avrete voglia, ovviamente; e anche se avrete tempo, perché ci sono cose assai più importanti da fare di questa, sinceramente, lo so benissimo io e spero lo sappiate ben bene anche voi), quello su …

×
Registrati

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa