1 Gennaio, 2018

i ritagli di dicembre

Ogni giorno, perlustrando il web alla ricerca di qualcosa che possa essere interessante per l’Oblò, mi segno alcuni articoli, alcuni spunti, che forse mi saranno utili. Ma non tutti poi, in realtà, mi vengono davvero utili: alcuni restano sospesi, inutilizzati, …

22 Dicembre, 2017

il confine tra due mondi

In fondo al mercato di Travnik, sotto la sorgente fresca e gorgogliante del fiume Šumeć, è sempre esistito, da che mondo è mondo, il piccolo Caffè di Lutvo. Ormai neanche gli anziani ricordano Lutvo, il suo proprietario; da almeno cento

20 Dicembre, 2017

il vento delle parole

Nel vortice dei consigli per il 2018 e dei bilanci per il 2017, che siano libri o dischi o film o mostre o qualsiasi altra produzione tipica dell’intelletto umano e della sua irragionevole ma invincibile immaginazione, ecco, mi piace proporvi …

17 Dicembre, 2017

storie vere e storie false

Non ha soltanto a che fare con il nostro passato, il bell’articolo pubblicato ieri da Marco Labbate a proposito di verità storica e di racconto pubblico (ma anche privato) della storia. Anzi, arriverete alla fine e vi accorgerete (credo, come …

15 Dicembre, 2017

era una notte buia e tempestosa

Oggi ho imparato una cosa importante, secondo me. Una cosa che non sapevo a causa della mia superficialità, evidentemente; e che evidentemente tutti voi saprete già, è possibile. Una cosa talmente importante, secondo me, che voglio immediatamente condividerla con voi, …

13 Dicembre, 2017

fuori da ogni gruppo

Sfido la vostra pazienza, oggi più di ogni altro giorno. La sfido per proporvi un lungo saggio scritto da Guido Mazzoni a proposito della poesia contemporanea, del ruolo che essa possa avere nel mondo che abitiamo, di quello che aveva …

10 Dicembre, 2017

tre possibili libri

Le donne, tanto per cominciare. Perché è di questo che da mesi parliamo e forse non sarà inutile ripartire da lontano, da una delle figure di donna (non è solo Antigone) che nella ribellione ha trovato il senso ultimo della …

8 Dicembre, 2017

varie forme del sacro

Oggi, se – come credo – a giungere qui e a leggere sarà un medico, dovrà concedere la meritata attenzione a questo ottimo post uscito su «Medbunker», che parla di bufale mediche, di guaritori, di antivaccinisti e di tutto …

5 Dicembre, 2017

un disagio

«In una recente intervista, Jonathan Franzen ha rivelato di sentirsi a disagio davanti alle opere di Caravaggio sapendo che l’artista ha ucciso un uomo.» Comincia così un bell’articolo scritto da Letizia Muratori e pubblicato in questi giorni su Rivista Studio

×
Registrati
Registrati alla newsletter di ATBV per non perderti le novità del sito.

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa