28 Maggio, 2009

Warfarin: solamente un farmaco anticoagulante?

Warfarin: solamente un farmaco anticoagulante?
V. Toschi
Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale e Centro Emostasi e Trombosi
AO Ospedale San Carlo Borromeo, Milano

Il warfarin è da anni largamente utilizzato nel trattamento di una serie di condizioni trombotiche sia …

23 Ottobre, 2008

Il ruolo della terapia anticoagulante nel trattamento di pazienti con ictus o embolia paradossa da forame ovale pervio(fop)

Il ruolo della terapia anticoagulante nel trattamento di pazienti con ictus o embolia paradossa da forame ovale pervio(fop).
G. Palareti
U.O. di Angiologia e Malattie della Coagulazione “Marino Golinelli”
Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna
Policlinico S. Orsola – Malpighi

 

Negli …

25 Ottobre, 2007

TAO e rischio accettabile della terapia a lungo termine

TAO e rischio accettabile della terapia a lungo termine
Prof. Gualtiero Palareti
U.O. Di Angiologia E Malattie Della Coagulazione “Marino Golinelli”
Azienda Ospedaliera Di Bologna – Policlinico S. Orsola – Malpighi

 

Introduzione
Tra le numerose indicazioni cliniche alla terapia anticoagulante …

22 Settembre, 2007

Lo studio wave: pericolosa l’associazione anticoagulanti orali-antiaggreganti piastrinici nei pazienti con arteriopatia periferica

Lo studio wave: pericolosa l’associazione anticoagulanti orali-antiaggreganti piastrinici nei pazienti con arteriopatia periferica

Domenico Prisco
Centro di Riferimento Regionale per la Trombosi, AOU Careggi, Firenze

 

Nei pazienti con malattia aterosclerotica, la trombosi gioca un ruolo importante nell’insorgenza delle complicanze …

29 Giugno, 2007

La doppia antiaggregazione nei pazienti in terapia anticoagulante orale: un problema clinico non ancora risolto. Commento ai risultati del registro grace pubblicati sullo european heart journal

La doppia antiaggregazione nei pazienti in terapia anticoagulante orale: un problema clinico non ancora risolto.
Commento ai risultati del registro grace pubblicati sullo european heart journal

M. Lettino
Fondazione Policlinico S. Matteo Irccs – Pavia

 

L’opportunita’ di ricorrere ad …

25 Luglio, 2006

Genetica e ictus ischemico

Genetica e ictus ischemico

Domenico Prisco, Gabriele Ciuti
Dipartimento di Area Critica Medico-Chirurgica, Università di Firenze

 

Che l’ictus ischemico potesse avere un’origine almeno in parte genetica lo si è sospettato da molti anni e una storia familiare positiva per …

×
Registrati

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa