19 Giugno, 2018

Il ruolo dell’acido tranexamico nel trattamento dell’emorragia cerebrale primitiva. Lo studio TICH-2

A cura di Vincenzo Toschi

 

L’emorragia cerebrale spontanea, non secondaria a trauma cranico, corrisponde a oltre il 20% degli accidenti cerebrovascolari ed è causa del 50% circa di tutte le morti dovute a stroke. Gli elementi associati a …

6 Marzo, 2018

Purtroppo il cervello sanguina…

A cura di Maurizio Paciaroni

 

Sono stati pubblicati recentemente nella rivista «The Lancet» i risultati dello studio TARDIS (Antiplatelet therapy with aspirin, clopidogrel, and dipyridamole versus clopidogrel alone or aspirin and dipyridamole in patients with acute cerebral ischaemia: a …

19 Febbraio, 2018

Il paziente con fibrillazione atriale: il punto di vista del neurologo

A cura di Maurizio Paciaroni

 

La fase acuta di un ictus in un paziente con fibrillazione atriale è una fase molto delicata perché il paziente è ad alto rischio di recidiva precoce. Infatti, nei pazienti con ictus ischemico e …

15 Novembre, 2017

Progetto Consensus – La gestione ottimale del paziente con sindrome coronarica acuta

La duplice terapia antiaggregante è da molti anni uno dei capisaldi del trattamento dei pazienti con sindrome coronarica acuta. Le evidenze disponibili ormai da dieci anni e inglobate nelle Linee Guida poco tempo dopo delineano chiaramente il ruolo di questa

19 Settembre, 2017

Commento allo studio COMPASS

A cura di Maurizio Del Pinto

18 Settembre, 2017

Lo studio RE-DUAL PCI nei pazienti con FA sottoposti a PCI: risultati e considerazioni per la pratica clinica

A cura di Andrea Rubboli

8 Settembre, 2017

Novità in tema di cardioversione: Lo studio EMANATE

Pubblichiamo uno slide-kit a cura del dott. Claudio Cuccia sugli ultimi aggiornamenti in tema della cardioversione, presentati al congresso ESC di Barcellona …

5 Settembre, 2017

Dopo lo stent, se c’è la fibrillazione atriale, basta dabigatran con un solo antiaggregante

di Claudio Fresco

12 Gennaio, 2017

Lipoproteina (a): un target terapeutico degli inibitori PCSK9?

A cura di Ivana Pariggiano

×
Registrati

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa