19 febbraio, 2018

Il paziente con fibrillazione atriale: il punto di vista del neurologo

A cura di Maurizio Paciaroni

 

La fase acuta di un ictus in un paziente con fibrillazione atriale è una fase molto delicata perché il paziente è ad alto rischio di recidiva precoce. Infatti, nei pazienti con ictus ischemico e …

15 novembre, 2017

Progetto Consensus – La gestione ottimale del paziente con sindrome coronarica acuta

La duplice terapia antiaggregante è da molti anni uno dei capisaldi del trattamento dei pazienti con sindrome coronarica acuta. Le evidenze disponibili ormai da dieci anni e inglobate nelle Linee Guida poco tempo dopo delineano chiaramente il ruolo di questa

19 settembre, 2017

Commento allo studio COMPASS

A cura di Maurizio Del Pinto

18 settembre, 2017

Lo studio RE-DUAL PCI nei pazienti con FA sottoposti a PCI: risultati e considerazioni per la pratica clinica

A cura di Andrea Rubboli

8 settembre, 2017

Novità in tema di cardioversione: Lo studio EMANATE

Pubblichiamo uno slide-kit a cura del dott. Claudio Cuccia sugli ultimi aggiornamenti in tema della cardioversione, presentati al congresso ESC di Barcellona …

5 settembre, 2017

Dopo lo stent, se c’è la fibrillazione atriale, basta dabigatran con un solo antiaggregante

di Claudio Fresco

12 gennaio, 2017

Lipoproteina (a): un target terapeutico degli inibitori PCSK9?

A cura di Ivana Pariggiano

27 dicembre, 2016

Cangrelor: dati attuali e prospettive future

A cura di Andrea Demarchi e Marco Ferlini

L’inibizione farmacologica del recettore piastrinico P2Y12 in associazione ad aspirina (ASA) ha rivoluzionato il trattamento del paziente con sindrome coronarica acuta (SCA) sottoposto o meno a procedure di rivascolarizzazione miocardica percutanea (PCI).(1) Storicamente, …

30 novembre, 2016

Studio PIONEER AF-PCI nei pazienti con fibrillazione atriale sottoposti ad angioplastica coronarica: quali risvolti clinici?

A cura di Andrea Rubboli

×
Registrati
Registrati alla newsletter di ATBV per non perderti le novità del sito.