7 Luglio, 2019

Lo studio ARRIVE e il dibattito sull’aspirina in prevenzione primaria: tanto rumore per nulla

A cura di Bianca Rocca

 

L’aspirina a basse dosi rimane un farmaco di riferimento della prevenzione cardiovascolare secondaria in pazienti con malattia aterotrombotica sintomatica in diversi distretti arteriosi (coronarico, cerebrale, periferico) e pertanto classificati come ad alto rischio cardiovascolare. …

27 Maggio, 2019

Fine della finestra temporale a favore di quella tissutale per la terapia trombolitica nei pazienti con ictus ischemico acuto?

A cura di Maurizio Paciaroni

 

Per oltre un decennio, il trattamento dell’ictus ischemico acuto con attivatore tissutale del plasminogeno (tPA) per via endovenosa (IV) è stato limitato all’uso entro 4,5 ore dall’inizio della sintomatologia. Questa breve finestra terapeutica preclude …

8 Febbraio, 2019

Evolocumab e Lp(a)

A cura di Giuseppe Patti

 

È stata recentemente pubblicata su Circulation1 un’analisi sui pazienti arruolati nel trial randomizzato FOURIER, lo studio che aveva dimostrato, attraverso una riduzione del 59% del colesterolo LDL, un’incidenza significativamente minore del 16% di …

4 Febbraio, 2019

Un matrimonio che s’ha da fare… o uno specchietto per le allodole?

Valutazione della funzione renale in corso di embolia polmonare acuta: quali implicazioni nella pratica clinica? Osservazioni su uno “studio multicentrico di coorte”

A cura di Iolanda Enea

 

PREMESSA



Le Linee Guida ESC 2014 sulla diagnosi e terapia dell’Embolia Polmonare …

31 Gennaio, 2019

I «biomarcatori miocardici» nel paziente con cardiopatia ischemica cronica: lo studio Biomarcs

A cura di Antonio Di Chiara

 

Siamo diventati tutti adusi all’impiego dei biomarcatori di necrosi miocardica (troponine) per confermare o escludere la diagnosi di sindrome coronarica acuta. Abbiamo forse perso la capacità, grazie all’imaging avanzato, di utilizzarli per la …

21 Gennaio, 2019

Incidenza di sanguinamenti maggiori nei pazienti in singola, duplice e triplice terapia antitrombotica. C’è del marcio in Danimarca?

A cura di Andrea Rubboli

 

van Rein N, Heide-Jørgensen U, Lijfering WM, Dekkers OM, Sørensen HT, Cannegieter SC. Major Bleeding Rates in Atrial Fibrillation Patients on Single, Dual, or Triple Antithrombotic Therapy: Results from a Nationwide Danish Cohort Study.

4 Novembre, 2018

L’ablazione transcatetere della fibrillazione atriale nei pazienti con insufficienza cardiaca: non tutto è scritto sulla sabbia…

A cura di Domenico Pecora

 

La fibrillazione atriale è presente in più del 30% dei pazienti con insufficienza cardiaca con ridotta funzione sistolica del ventricolo sinistro e in più del 50% di quelli con funzione preservata. L’ablazione transcatetere della …

5 Luglio, 2018

Cenerentola… non proprio da sottovalutare. Il lato nascosto del Takotsubo

A cura di Marco Berti

Documento di consenso internazionale da parte di esperti sulla sindrome Takotsubo: workup diagnostico, prognosi e trattamento.

Jelena-Rima Ghadri , Ilan Shor Wittstein , Abhiram Prasad , Scott Sharkey , Keigo Dote , Yoshihiro John Akashi

19 Giugno, 2018

Il ruolo dell’acido tranexamico nel trattamento dell’emorragia cerebrale primitiva. Lo studio TICH-2

A cura di Vincenzo Toschi

 

L’emorragia cerebrale spontanea, non secondaria a trauma cranico, corrisponde a oltre il 20% degli accidenti cerebrovascolari ed è causa del 50% circa di tutte le morti dovute a stroke. Gli elementi associati a …

×
Registrati

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa