Stent medicati o non medicati? La comunità scientifica si divide
18 gennaio, 2017
13 – IV Simposio – Special subgroups: NSTE-ACS and AF, di A. Rubboli
20 gennaio, 2017

punto di vista

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

A lungo, oggi, sono stato incerto sulla riflessione che potevo proporvi. Per esempio ho per alcuni minuti pensato che una bella (benché forse un po’ troppo idilliaca) descrizione di una città danese che ho piacevolmente girato a piedi qualche anno fa e che è la capitale culturale europea per questo anno 2017 vi sarebbe stata senz’altro gradita; anche se, per rimanere non lontani dal tema, ho creduto che forse avreste preferito fare brevemente il punto su una delle polemiche culturali tutte nazionali che hanno riempito le pagine dei nostri quotidiani in questi giorni (e su cui, non lo nascondo, credo ci siano ancora tante parole opportune da spendere); così come, per tradire anche un po’ la noia della “solita” cultura a cui vi condanno, mi sono io stesso sorpreso a ritenere che forse vi avrebbe fatto piacere sapere qualcosa di più a proposito di quello che accade alla vostra carne quando decidete di metterla in freeezer, in attesa di serate migliori…

 

Ma nulla di tutto questo, alla fine. Perché ho deciso, in omaggio anche alla trascurata figura retorica delle preterizione, di rinunciare ai testi e di proporvi invece un breve video, due piccoli minuti per capire qualche piccola cosa del piccolo punto di vista da cui, ognuno di noi a suo modo, sta in questo preciso istante guardando il pianeta e gli esseri simili a lui che lo popolano. Siamo infatti in giorni in cui si parla molto di disuguaglianze (chissà quanto rapidamente passerà di moda anche questo tema, chissà…) e il video in questione, segnalato qui da «Rivista Studio», è senz’altro un punto di partenza semplice ma efficace, a tal complicato proposito. Spero che, in mancanza di tutte le letture di cui sopra, possiate gradire almeno questo.

Print Friendly, PDF & Email
Davide Profumo
Davide Profumo
La mia pagina Facebook: https://it-it.facebook.com/davide.loscorfano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.