Credo che possa interessare e incuriosire qualcuno (almeno come ha interessato e incuriosito me) questa bella infografica elaborata dal sito linkiesta.it che, raccogliendo i dati Eurostat degli ultimi venti anni, ricostruisce la spesa pubblica di ciascuno dei paesi europei, la sua composizione e le differenze tra un paese e l’altro. Ci vuole all’inizio un po’ di pazienza per capire come funziona la grafica (consiglio di seguire il tutor del sito, che è abbastanza chiaro); poi le cose si fanno rapidamente limpide e interessanti. Io ho ovviamente guardato subito le spese relative all’Istruzione; voi, immagino, partirete da quelle riferite alla Sanità. Ma forse, sia io sia voi potremmo impararne qualcosa che vada oltre i soliti luoghi comuni sui tagli agli sprechi e la revisione della spesa (spending review, per quelli che hanno dimenticato l’italiano).

Davide P.
La mia pagina Facebook: https://it-it.facebook.com/davide.loscorfano

Quale terapia anticoagulante durante la gravidanza in portatrici di protesi valvolari meccaniche?

A cura di Seena Padayattil (altro…)

due libri magari sorprendenti

Anzitutto una rapida (ma essenziale) nota, stamattina, per segnalarvi l’imperdibile post in cui si descrive un epistolario di natura religiosa […]

Alirocumab efficace nei pazienti diabetici: i risultati dei trial ODYSSEY DM-Insulin e DM-Dyslipidemia

A cura di Ivana Pariggiano (altro…)

spogliarsi delle vesti

C’è una risposta molto interessante, entro un’intervista altrettanto interessante, che ho letto ieri sul web: l’ha data Antonio Di Grado, […]

sonnambulismi letterari

… attraversiamo la vita reagendo alle situazioni che ci sono familiari attenendoci sempre allo stesso copione: diciamo “bene” quando ci […]