Come sarà leggere

Ieri sera Gian Arturo Ferrari è stato ospite del programma di RaiTre Che tempo che fa. In questo minimo spazio del web avevamo già parlato di lui e del suo lavoro, così come avevamo già parlato di alcuni dei temi che stanno al centro del suo nuovo libro, che si intitola Libro. Mi pare pertanto non del tutto inutile riproporre l’intervista televisiva di ieri anche su questa minima finestra sul web: perché è stata un’intervista davvero bella e interessante, e perché non sono pochi gli spunti che ci offre per ragionare sul futuro del libro, della lettura e quindi, in ultima analisi, anche della cultura.

18/05/2014

Davide P.
La mia pagina Facebook: https://it-it.facebook.com/davide.loscorfano

Quale terapia anticoagulante durante la gravidanza in portatrici di protesi valvolari meccaniche?

A cura di Seena Padayattil (altro…)

due libri magari sorprendenti

Anzitutto una rapida (ma essenziale) nota, stamattina, per segnalarvi l’imperdibile post in cui si descrive un epistolario di natura religiosa […]

Alirocumab efficace nei pazienti diabetici: i risultati dei trial ODYSSEY DM-Insulin e DM-Dyslipidemia

A cura di Ivana Pariggiano (altro…)

spogliarsi delle vesti

C’è una risposta molto interessante, entro un’intervista altrettanto interessante, che ho letto ieri sul web: l’ha data Antonio Di Grado, […]

sonnambulismi letterari

… attraversiamo la vita reagendo alle situazioni che ci sono familiari attenendoci sempre allo stesso copione: diciamo “bene” quando ci […]