24 aprile, 2016

nomi e isole che ci immaginiamo

Forse è che le ricorrenze sono un po’ come le caramelle, non lo so, e quindi una tira l’altra, perché sono facili colorate e parecchio zuccherine e si finisce per cascarci dentro assai più di quanto si vorrebbe e dovrebbe; …

22 aprile, 2016

la macchina dei sogni

«Altri fiumi, altri laghi, altre campagne / sono là su, che non son qui tra noi…» L’Orlando Furioso contiene il mondo intero e tutti i mondi possibili e pensabili, perfino l’Antimondo che è la Luna, dove sale Astolfo a cercare

19 aprile, 2016

la metafora di pasolini (e di eco)

Oggi mi pare di avere letto almeno tre articoli interessanti in rete (e non dico «belli», non oggi, perché non sono mica belli, secondo me, questi articoli… Uno, quello su Eco, perché non aspira nemmeno a esserlo, io credo; gli …

17 aprile, 2016

al centro di noi

Mi fa piacere, nonostante la domenica inviti forse alla meditazione asciutta e pensosa, mi fa piacere invece provare a segnalare qualcosa di meno meditativo e più incisivo, qualcosa che possa in qualche modo guardare oltre i vetri delle finestre da …

12 aprile, 2016

dove siamo

Tra le poche passioni che restano a uno come me, che ogni tanto si diletta ancora di letteratura, ce n’è una più duratura delle altre, non so perché, forse perché i luoghi non sono evitabili, ci circondano e basta, e …

10 aprile, 2016

il nome della fermata (e altre storie)

[Chiedo in limine la vostra comprensione se, questa mattina, prima di arrivare davvero a quello che volevo dirvi, mi permetto questa piccola digressione, per citare un post e un avvenimento che mi stanno a cuore da molti giorni ma di …

7 aprile, 2016

giovanni

Dopo due anni e mezzo di ligio e rispettosissimo rispetto delle regole di questo blog (regole che, a onor del vero e dei cardiologi, mi ero dato da solo, non so perché), ho pensato che oggi valesse la pena di …

5 aprile, 2016

di tanti miliardi di noi

Uno su alcuni miliardi, per esempio: non più di questo, non altro. Uno dei moltissimi, non diverso dai moltissimi e però nemmeno uguale. Essere un uomo, insomma, uno di coloro che camminano sulla terra e ne portano i segni e …

3 aprile, 2016

i ritagli di marzo

Ogni giorno, perlustrando il web alla ricerca di qualcosa che possa essere interessante per l’Oblò, mi segno alcuni articoli, alcuni spunti, che forse mi saranno utili. Ma non tutti poi, in realtà, mi vengono davvero utili: alcuni restano sospesi, inutilizzati, …